Avena con i carciofi

Trovo che l’avena sia un cereale splendido. Il più ricco di proteine, perfetto per vegetariani e vegani e benefico per tutti.

Uso spesso i suoi chicchi per fare delle minestre, con verdure e legumi, soprattutto in inverno.

Questa volta, invece, ho voluto preparare un piatto asciutto, abbinandola ai carciofi, che cominciano a fare capolino nella mia cucina. Io li adoro e mentre li pulisco, eliminando le foglie dure e amare, non posso proprio fare a meno di assaggiarne qualche fettina cruda, gustandolo nella sua purezza.

Un piatto molto semplice, ma gustoso. Da provare.

foto-018R

Ingredienti
200 g di avena in chicchi, 5 carciofi, uno spicchio d’aglio, prezzemolo, sale, pepe, olio extravergine di oliva.

Lavare bene l’avena, posta in un colino, sotto l’acqua corrente del rubinetto, quindi metterla in una pentola a fondo spesso, con 3 parti di acqua rispetto al suo volume e un po’ di sale. Cuocere a fiamma bassa e con il coperchio  per circa 50 minuti (eventualmente usare una retina spargifiamma).

Nel frattempo, pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliarli a fettine, che si metteranno man mano in una bacinella piena d’acqua, acidulata con succo di limone, per non farli annerire.

Saltare i carciofi in padella, con l’aglio schiacciato e l’olio, e cuocerli finché non diventano teneri, aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua.

Scolare bene l’avena e aggiungerla nella padella dei carciofi, lasciando insaporire il tutto. Assaggiare per aggiustare il sapore. Infine, aggiungere pepe di mulinello e prezzemolo tritato.

avena-019R