Crema di verdure con gnocchetti ai funghi

Le vellutate sono una mia passione: lasciano spazio alla fantasia e poi basta un nonnulla di guarnizione per trasformarle in un piatto raffinato, che si presenta in modo impeccabile.

Sono deliziose anche servite in ciotoline o zuppierine monoporzione, come ho fatto io qui…la guarnizione di piccoli gnocchi insaporiti ai funghi, hanno impreziosito questo semplice passato di verdure autunnali, rendendolo più goloso e appetitoso.

 

foto-014R

Ingredienti
Per gli gnocchetti: 60 g di farina di farro, 100 g di semola di grano duro, una patata bollita (230 g), un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale, 300 g di champignons, timo, uno spicchio d’aglio, pepe di mulinello. Per il passato di verdure: una cipolla, 2 carote, 120 g di coste, 400 g di zucca butternut, brodo vegetale.

Ho preparato tutte le verdure, mondandole e tagliandole a tocchetti. Ho cominciato a brasare la cipolla con poco olio e un goccio d’acqua, poi ho aggiunto le carote e la zucca e ho lasciato insaporire per qualche minuto. Ho coperto a filo con il brodo vegetale ed ho lasciato cuocere, coperto, finché le verdure non si sono intenerite, quindo ho aggiunto anche le coste.

Quando il tutto è risultato ben cotto, ho spento il fuoco e ho frullato a crema con il minipimer, assagiando il passato per regolare il sapore.

Mentre le verdure cuocevano, ho preparato gli gnocchetti: ho passato la patata lessa e l’ho mescolata alle farine, aggiungendo anche l’olio e una presa di sale fino. Ho impastato il tutto, poi ho formato un cordoncino e ho tagliato gli gnocchetti, lasciandoli riposare su un vassoio infarinato.

foto-009R

Ho trifolato i funghi con aglio, olio e timo. Ho cotto gli gnocchetti in acqua bollente salata e , quando sono venuti a galla, li ho scolati e ripassati in padella insieme agli champignons.

Ho versato la crema di verdure nelle zuppierine e l’ho guarnita con gli gnocchetti ai funghi, qualche fogliolina di timo fresco e pepe di mulinello.

foto-013R