Frollini integrali al cioccolato

Ultimamente ho cominciato a sperimentare dolci vegani, per lo più biscotti…ho notato che più passa il tempo, più sento il bisogno di alleggerire, di eliminare, piuttosto che sostituire degli ingredienti nella mia cucina, quasi volessi andare all’essenza delle cose.

E l’essenza, infine, è la semplicità.

Ingredienti
500 g di farina di frumento integrale, 125 g di zucchero di canna, 140 g di olio di semi di girasole, 12 g di polvere lievitante per dolci senza fosfati, 120 g di latte di soia (o acqua) tiepido, 100 g di mandole tostate e tritate, 100 g di cioccolato fondente tritato, 5 g di sale, la buccia grattugiata di mezzo limone.

Mescolare lo zucchero con il latte tiepido per farlo un po’ sciogliere, aggiungere l’olio e amalgamare il tutto. Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere il lievito setacciato e il sale, quindi aggiungere le mandorle, la cioccolata e la buccia grattugiata del limone e mescolare il tutto.

A questo punto aggiungere il composto liquido latte-zucchero-olio e mescolare per incorporare e omogenizzare tutti gli ingredienti. Lasciare riposare una mezz’ora.

Stendere il composto tra due fogli di pellicola (in questo modo l’impasto non si attacca né sulla spianatoia, né sul matterello), all’altezza di circa 3-4 mm (in alternativa, formare delle ciambelline con piccole porzioni d’impasto).

Ritagliare i biscotti nella forma desiderata, posizionarli su una placca rivestita di carta forno e infornare a 180° per 10 minuti circa.

foto-ER