Zenzero sott’olio

Molto comodo avere un vasetto di zenzero sott’olio in frigorifero. Questo esotico rizoma dal sapore piccante e un po’ “limonoso”, può trasformare una semplice insalata o una verdura cotta a vapore in un piatto dalle note gusto olfattive decisamente accattivanti.

Favorisce, inoltre, la digestione ed ha tante altre proprietà terapeutiche interessanti: un motivo in più per usarlo.

La ricetta è semplicissima, basta grattugiare delle radici di zenzero, pelate con un pelapatate o uno spelucchino, metterle in un vasetto ermetico, ben coperte di buon olio extravergine di oliva. Conservare in frigorifero.