Ragù speciale con lenticchie rosse

Eh si, sto ragù è davvero speciale, provare per credere…

Io l’ho usato per condire gli gnocchi, ma, naturalmente, è compagno ideale di qualsiasi tipo di pasta, per non parlare poi delle lasagne, che farò quanto prima, perché questo sugo mi ha davvero entusiasmata (l’ho mangiato anche da solo, a cucchiaiate).

La quantità è piuttosto abbondante, quindi regolatevi di conseguenza.

foto-025

Ingredienti
Una cipolla, 2 carote medie, 150 g di lenticchia rossa decorticata, 750 g di passata di pomodoro, 2 foglie d’alloro, due cucchiaini di brodo granulare (Rapunzel), un cucchiaino di curcuma, sale, olio extravergine di oliva.

Ho tritato a coltello la cipolla e l’ho versata in una pentola a fondo spesso già calda, lasciandola un po’ sfrigolare, prima di aggiungere un filo d’olio. Mentre la cipolla stufava dolcemente, aiutata da qualche cucchiaio di acqua, ho tritato le carote, che ho aggiunto alla cipolla ormai ammorbidita.

Ho lasciato brasare le verdure finché non si sono bene ammorbidite, quindi ho aggiunto la lenticchia, prima ben sciacquata sotto l’acqua corrente. Ho lasciato insaporire un po’, poi ho aggiunto mezzo litro di acqua, il brodo granulare, le foglie di alloro, la curcuma e ho lasciato cuocere fino a totale assorbimento dell’acqua, coprendo con un coperchio.

A questo punto, ho aggiunto la passata di pomodoro, un po’ di sale e ho lasciato cuocere per 40 minuti circa.

foto-019r