Spaghetti alla catalogna

Ultimo giorno, oggi, del lungo ponte di Ognissanti, che ho deciso di trascorrere in totale relax, cercando di spegnere quella parte di me che mi spinge all’azione e lasciando invece spazio al riposo, all’abbandono…

Per questo ho deciso di prepararmi un piatto veloce, una sorta di aglio, olio e peperoncino, con aggiunta di verdura. Top.

Questa pasta si fa davvero in un attimo: la catalogna è una verdura che normalmente non ha quasi scarto, quindi si fa presto a pulirla. Basta poi tagliarla sottilmente e saltarla in padella, mentre la pasta cuoce, e il gioco è fatto.

foto-002r

Ingredienti per 4 persone
350 g di spaghetti semintegrali, un cespo di catalogna, 2 spicchi d’aglio, peperoncino, olio extravergine di oliva

Ho lavato la catalogna, l’ho tagliata sottilmente l’ho versata in una padella dal fondo spesso.

Ho lasciato che si scaldasse sul fuoco, aggiungendo la giusta quantità di sale. La verdura ha cominciato a tirare fuori la sua acqua, in cui l’ho lasciata crogiolare.

Appena si è appassita, ho aggiunto due spicchietti d’aglio, spremuti con l’apposito attrezzo, una macinata di peperoncino e olio quanto basta.

Ho lasciato andare su fuoco dolce, finchè la cicoria non si è cotta, lasciandola leggermente al dente.

Nel frattempo ho cotto gli spaghetti in abbondante acqua salata, poi li ho versati sulla verdura, senza scolarli troppo dalla loro acqua. Ho lasciato che il tutto si insaporisse sul fuoco, aggiungendo un filo d’olio.

foto-005r