Tagliatelle al ragù di seitan

Oggi avevo proprio voglia di un piatto di tagliatelle al ragù…vegetale, naturalmente. Avevo giusto in frigo del seitan appena auto-prodotto: quale migliore occasione?

E così sono nate queste voluttuose tagliatelle…

foto-016R

Ingredienti
per il ragù: 400 g di seitan, 200 g di carote, 150 g di cipolla, una costa di sedano, uno spicchio d’aglio, qualche foglia di salvia, 2 rametti di rosmarino, 2 foglie d’alloro, 250 g di pomodori pelati, vino rosso, tamari, sale, pepe, olio extravergine di oliva; tagliatelle di grano duro.

Ho tritato il seitan nel macinacarne, poi ho preparato le verdure per il soffritto. Ho tritato la cipolla e l’aglio e tagliato a dadini piccoli la carota e il sedano. Ho messo sul fuoco una pentola dal fondo spesso e l’ho fatta scaldare, poi ho aggiunto la cipolla e le erbe aromatiche. L’ho fatta sfrigolare un po’, poi ho aggiunto l’olio e un po’ di sale e l’ho fatta brasare a fuoco dolce, aggiungendo un goccio d’acqua.

Quando è diventata morbida, ho aggiunto l’aglio, la carota ed il sedano e ho lasciato insaporire il tutto per alcuni minuti, quindi ho aggiunto il seitan. Dopo qualche minuto, ho aggiunto un cucchiaio di tamari e un bicchiere di vino rosso.

Quando il vino è evaporato, ho aggiunto i pomodori frullati, ho pepato e regolato di sale, infine ho aggiunto un mezzo bicchiere di brodo di cottura del seitan (o brodo vegetale). Ho lasciato cuocere dolcemente per una mezz’ora circa, fino ad ottenere un sugo ben ristretto.

Prima di condire le tagliatelle, ho arricchito il ragù con un giro di olio.

foto-014R