Tortelloni di verdure in brodo

Questi tortelloni di verdure, accompagnati da un ricco e profumato brodo vegetale, sono un piatto leggero, ma di effetto, che si può inserire in un menu di festa, quale può essere ad esempio il Natale.

Sia il ripieno, che il brodo, si possono preparare il giorno prima; questo velocizza parecchio l’esecuzione del piatto.

tortelli15R

Ingredienti per 6 persone
Per il brodo vegetale: 300 g di patate pelate, 200 g di carote, 300 g di sedano, 350 g di cipolla, due foglie d’alloro, sale. Per il ripieno: 150 g di cimette di cavolfiore, una patata di media grandezza, 100 g di spinaci puliti, mezza cipolla, sale, pepe, olio extravergine di oliva. Per la pasta: 200 g di farina di frumento di tipo 0, 100 g di semola di grano duro.

Per il brodo vegetale, ho tagliato a pezzettoni le carote, il sedano e le cipolle, mentre le patate le ho lasciate intere. Ho messo tutto in una pentola con 3 litri di acqua, le foglie d’alloro, ho condito con un po’ di sale e ho fatto bollire il tutto per due ore. Alla fine, ho aggiustato di sale e filtrato.

Per la pasta, ho mescolato le due farine e le ho impastate con 150 g di acqua e un cucchiaino d’olio, poi l’ho lasciata riposare per una mezz’ora.

Nel frattempo ho preparato il ripieno. Ho tritato finemente la cipolla e l’ho lasciata rosolare in padella con due cucchiai di olio, poi ho aggiunto il cavolfiore affettato, un po’ di sale e l’ho lasciato cuocere al dente.

Ho scottato in padella gli spinaci, grossolanamente tritati, e li ho salati alla fine.

Ho lessato la patata con la buccia, poi l’ho sbucciata e schiacciata. Infine, ho mescolato insieme il cavolfiore, gli spinaci e la patata, aggiustando di sale e pepe.

A questo punto, ho steso la pasta sottilmente, l’ho tagliata in larghe strisce e poi in quadrati di circa 5,5 cm. Ho farcito i quadrati con una nocciolina di ripieno, ho chiuso formando un triangolo, ho unito infine le due punte formando i tortelloni.

Ho lessato i tortelli nel brodo vegetale e li ho serviti ben caldi.

tort-004R