Tortini di miglio alla zucca e cavolo nero

Zucca e cavolo nero: un connubio perfetto! Li ho messi insieme in questi tortini di miglio, facili e veloci, ma raffinati e di effetto. Si possono preparare anche con un certo anticipo: basterà scaldarli in forno e preparare la salsa poco prima di servirli.

Un grazie affettuoso ai miei due assistenti d’eccezione, che mi hanno accompagnato durante tutta la preparazione:  Fermin e Gaio…visto come sono attenti? E dire che il miglio loro proprio non lo mangiano…miaooo!

fermin

Ingredienti per 4 tortini
150 g di miglio, 200 g di zucca già mondata, 90 g di cavolo nero pesato già pulito dalle coste interne, porro mondato 85 g, 200 ml di brodo vegetale, un cucchiaino di curcuma, mezzo cucchiaio di farina di riso, uno spicchio d’aglio, sale, olio extravergine di oliva.

foto-017R

Sciacquare il miglio sotto l’acqua corrente, poi metterlo a cuocere in pentola a pressione insieme con la zucca tagliata a piccoli pezzi, la curcuma, 300 ml di acqua e una presa di sale. Trascorsi 20 minuti dal fischio, spegnere e fare uscire il vapore.

Versare il miglio in una terrina e mescolare con un cucchiaio: in questo modo la zucca si disferà, amalgamandosi al miglio.

Nel frattempo, avremo messo a bollire le foglie del cavolo nero in acqua bollente salata: appena tenero, lo scoleremo e lo lasceremo intiepidire. Poi lo strizzeremo, per togliere un po’ dell’acqua di cottura, lo taglieremo sottilmente e lo ripasseremo in padella con olio e lo spicchio d’aglio.

Ora abbiamo tutti gli ingredienti e potremo preparare i tortini. Io ho usato 4 coppapasta rotondi, ma si possono usare anche degli stampini. Riempire lo stampo per metà con il miglio, pressando bene per eliminare gli spazi vuoti, quindi fare uno strato con il cavolo nero, poi finire con il miglio. Lasciare da parte un po’ del cavolo che ci servirà per preparare la salsa.

Sformare i tortini in una teglia unta d’olio.

foto-009

Poco prima di servire, scaldare i tortini in forno a 150°. Intanto preparare la salsa: tagliare il porro a rondelle sottili e farlo brasare con un po’ d’olio, sale e un goccio di brodo. In una coppetta, a parte, sciogliere la farina di riso con il brodo, quindi versarla sui porri, mescolare bene con una frusta e fare addensare a fuoco moderato. Aggiungere il cavolo nero rimasto, poi frullare con il minipimer, fino ad ottenere una salsa fluida e vellutata. Assaggiare per aggiustare il sapore.

Servire i tortini ben caldi,  nappati con la salsa. E bon appetit!

foto-020R

gaio005

Miaoooo!