Veg pie di fragole

Ah le fragole, che frutto meraviglioso! E ricco di tantissime proprietà salutari, tanto da essere stato inserito tra i super cibi che “mantengono giovani”, per il contenuto record in sostanze antiossidanti benefiche per la salute.

Naturalmente, la cosa migliore da fare è mangiarle così, al naturale.

Ma ogni tanto un piccolo strappo alla regola ce lo possiamo concedere, soprattutto se decidiamo di racchiuderle nel guscio croccante e appena appena dolce di questa deliziosa “pie”…

foto-007R

Ingredienti
Per la crosta: 220 g di farina di frumento di tipo 1, 30 g di fecola di patate, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 60 g di olio di semi di girasole, 60 g di acqua ghiacciata, 1 cucchiaio di aceto di mele. Per il ripieno: 400 g di fragole, 20 g di zucchero, il succo di mezza arancia, 7 g di fecola di patate.

Per prima cosa, ho preparato la crosta, setacciando insieme la farina e la fecola. Ho aggiunto lo zucchero, un pizzico di sale, poi l’olio e ho impastato con l’aiuto dell’acqua ghiacciata mescolata all’aceto di mele.

Ho avvolto il panetto nella pellicola e l’ho lasciato riposare.

Nel frattempo, ho mondato e lavato le fragole, le ho tagliate a pezzi grossolanamente e messe in una padella assieme allo zucchero, su fuoco medio.

Ho sciolto la fecola nel succo d’arancia e l’ho aggiunto alle fragole, che nel frattempo avevano tirato fuori tutto il loro sugo: ho fatto addensare e restringere il succo, quindi ho spento il fuoco e lasciato raffreddare.

Ho ripreso l’impasto e l’ho diviso in due parti, una leggermente più grande dell’altra. Ho steso non troppo sottilmente quella più grande e l’ho adagiata in uno stampo da crostata di cm 22 di diametro, rivestito di carta forno.

Ho riempito il guscio di pasta con le fragole ed il loro succo gelatinoso. Ho steso con il mattarello il secondo pezzo di pasta e l’ho usato per ricoprire e chiudere la torta. Ho spennellato la superficie con un po’ d’acqua e spolverizzato con zucchero di canna.

Ho infornato in forno già caldo alla temperatura di 180° per circa 30 minuti.

foto-014R