Zuppa di cipolle con gnocchetti di grano saraceno

Un tempo così uggioso fa venire voglia di mangiare una buona zuppa calda, per affrontare meglio il primo freddo.

E così mi sono preparata questa zuppa di cipolle, arricchita dagli gnocchetti di grano saraceno, che  aggiungono, alla semplicità del piatto, una giusta nota di sapore e di gusto.

zuppa003R

Ingredienti per 2 persone
2 grosse cipolle bianche, 125 g di farina di grano saraceno, olio extravergine di oliva, un cucchiaio di tamari, una foglia d’alloro, pepe bianco di mulinello.

Mondare le cipolle e tagliarle a dadini. Scaldare sul fuoco una pentola dal fondo spesso e metterci a rosolare la cipolla insieme all’alloro e a qualche pizzico di sale. Dopo qualche minuto aggiungere un cucchiaio di olio e una spolverata di pepe bianco, mescolare e fare cuocere a fuoco moderato, col coperchio, per una decina di minuti.

Aggiungere 2 tazze (500 ml) di acqua calda, salare e cuocere ancora per 10 minuti.

Nel frattempo preparare gli gnocchetti: mettere la farina in una terrina, aggiungere il tamari, un cucchiaio di olio e tanta acqua quanta ne occorre per avere un composto morbido. Lavorarlo sulla spianatoia, poi dividerlo in pezzi da arrotolare, formando dei grissini.

Tagliare dei tocchetti di pasta di circa un centimetro e trascinarli, uno alla volta, sulla spianatoia con il dito, incavandoli e formando così uno gnocchetto.

gnocchetti-003R

Quando è trascorso il tempo indicato per la cottura della cipolla, assaggiare per aggiustare eventualmente il sapore, quindi aggiungere gli gnocchetti e portare a cottura. Dopo qualche minuto la zuppa è pronta.